Foto

Photographer's Note

Acquaiura – Spoleto
Il piccolo abitato è frequentato fin dall’epoca romana, come testimoniato da un’ara romana in travertino, ivi rinvenuta, dedicata alla Bona Dea, risalente alla prima età imperiale. Altra prova della sua antichità sono i frammenti di capitello e di un pilastrino di età altomedioevale conservati nella chiesa, di provenienza sconosciuta ma probabilmente impiegati in un preesistente edificio sacro. Nel catasto delle ville del Comune di Spoleto del 1279 è censita con 15 fuochi e un redito di 484 libbre. Notevole è la Chiesa di San Michele Arcangelo, che sorge nel punto più alto del piccolo abitato.

Nobody ha contrassegnato questa nota come utile

Photo Information
Viewed: 375
Points: 28
Discussions
  • None
Additional Photos by Silvio Sorcini (Silvio1953) Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 16810 W: 130 N: 34731] (192735)
View More Pictures
explore TREKEARTH