Foto

Photographer's Note

Le origini del paese risalgono al XIV secolo, visto che il primo documento storico in cui viene menzionato Sideroni (Siderno) si riferisce proprio all'anno 1348. I 16 gennaio 1532, grazie ad un Privilegio Imperiale concessogli dall'Imperatore Carlo V di Spagna, divenne Comune autonomo (all'epoca univeristas) con il nome di Motta Sideroni.
Dal 1496 al 1694 Siderno fu feudo della famiglia Carafa di Roccella Jonica, escluso qualche anno nel corso del Cinquecento. Col passar del tempo Siderno Superiore non solo si arricchì di palazzi d'interesse storico-artistico (Palazzo Falletti, il cui stemma araldico è stato dichiarato monumento nazionale; Palazzo Englen-Fragomeni, che, il 19 maggio 1846, ospitò Ferdinando II di Borbone e la sua consorte, Maria Teresa d'Austria, per una visita alle miniere di carbon fossile di Agnana; Palazzi De Moja , Calauti, Caccamo, Pedullà , Correale - Medici, Cefalì), ma anche di molte Chiese (San Nicola di Bari, Santa Maria dell'Arco, San Carlo Borromeo, SS. Annunziata, SS. Rosario, Santa Caterina ecc.)
In collina ad appena quattro chilometri dal mare è situato il centro storico di Siderno Superiore che conserva intatte le caratteristiche di borgo medioevale.
I terribili terremoti del 1783 e del 1908 hanno cancellato quasi ogni traccia delle sue poderose mura e delle porte, ma è ancora possibile ammirare alcuni palazzi in stile barocco con artistici portali per i quali si sta attuando un piano di recupero .

mursaloglu, Clementi, clio ha contrassegnato questa nota come utile

Photo Information
Viewed: 4792
Points: 16
Discussions
Additional Photos by Pino Passarelli (helpin) (100)
View More Pictures
explore TREKEARTH