Foto

Photographer's Note

Hamearis lucina

Linnaeus 1758

Nome Volgare: Lucina

Famiglia: Ryodinidae

Lunghezza ala anteriore mm. 14-17

Descrizione: È una farfalla di piccole dimensioni, con apertura alare 29 – 34, ed è l'unica farfalla presente in Europa che appartiene alla famiglia dei Riodinidi. In passato per la sua caratteristica livrea era stata considerata appartenente alla famiglia dei Ninfalidi, tanto che il nome inglese Duke of Burgundy (Duca di Borgogna ) è spesso accompagnato da “Fritillary”, che contraddistingue alcune specie di farfalle tipiche di questa famiglia. Il dorso delle ali di questa farfalla ha un colore di fondo bruno con un gran numero di macchie arancioni, in questo senso simile ad alcuni Ninfalidi, ma se si può osservare da vicino la disposizione è caratteristica e si riconosce facilmente. Il rovescio delle ali ha un colore di fondo fulvo, ma con macchie scure sulle anteriori e bianche su quelle posteriori. La livrea è completata da una frangia uniformemente quadrettata in cui si alterna il colore di fondo bruno al bianco. Il diformismo sessuale è fondamentalmente legato alle dimensioni, che sono più grandi nella femmina, che ha anche le macchie arancioni del dorso e quelle bianche del rovescio proporzionalmente più ampie.

È una farfalla abbastanza diffusa e localmente comune, limitata al paleartico occidentale ed è presente in gran parte d'Europa, soprattutto centrale, arrivando a Nord sino al Regno Unito e alla penisola Scandinava e a Sud ai Pirenei nella penisola iberica e ai Balcani in Grecia. In alcuni Paesi europei è inserita nelle liste rosse per la conservazione delle biodiversità.

Predilige i prati piuttosto magri, le radure e i margini di bosco generalmente con buona esposizione al sole, dove siano presenti le piante ospiti che di preferenza sono del genere Primula (Primula veris, Primula vulgaris, Primula elatior). I maschi hanno comportamenti territoriali e difendono strenuamente con spettacolari combattimenti piccole aree, mentre le femmine tendono a spostarsi su brevi distanze e a volte si formano anche nuove colonie ad una certa distanza.

Le uova vengono deposte sul lato inferiore delle piante ospiti in piccoli gruppi fino a 8, ma se le piante ospiti sono in crescita anche su vegetazione vicina. Se le Primule visitate hanno una buona vegetazione anche più di una femmina vi deposita le uova, che sono semisferiche con la base piatta. Le uova sono inizialmente verde pallido e prima della schiusa diventano violacee. Le uova sono indirettamente predate da Chiocciole che mangiano le Primule. A seconda del clima le uova si schiudono da una a tre settimane.

I bruchi sono inizialmente trasparenti con pochi peli e mangiano di notte, mentre di giorno stanno alla base della pianta. Prima della prima muta il bruco è diventato verde pallido. Il bruco si matura in quattro mute, diventando marrone con una striscia dorsale con punti neri e numerosi peli. I bruchi mangiano solo la parte verde delle foglie e non fanno attività se la temperatura è inferiore a 11 gradi o la pianta è bagnata. Lo stadio di pupa avviene sul terreno o sotto dell'erba fitta e dura 9 mesi con elevati tassi di predazione da parte di lumache e topiragni

Maschio: colore arancio. Ali anteriori con nervature e disegni trasversali nerastri. Posteriori quasi totalmente oscurate di nerastro tranne qualche area centrale e una serie di lunule submarginali arancio.

Femmina: simile al maschio ma generalmente più chiara. Ali di forma più arrotondata.

Rovescio: disegni scuri ridotti nelle anteriori, serie basale e postdiscali di spazi biancastri nelle posteriori.

Distribuzione: tutta Italia, esclusa la Sardegna.

Habitat: specie sciafila frequenta le radure dei boschi dal piano basale a quello montano fino a circa 1600 metri s.l.m.
Generazioni annuali: una sola con sfarfallamento degli adulti in maggio-giugno Una seconda generazione parziale in luglio-agosto in alcune regioni del Nord Italia.

Piante nutrici: Primula vulgaris, Primula veris, Primula elatior.

Nobody ha contrassegnato questa nota come utile

Photo Information
  • Copyright: Silvio Sorcini (Silvio1953) Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 19892 W: 130 N: 42058] (221695)
  • Genre: Luoghi
  • Medium: Colore
  • Date Taken: 2022-05-17
  • Esposizione: f/0.9, 30 secondi
  • Versione Foto: Versione Originale
  • Date Submitted: 2022-05-17 4:30
  • Preferiti: 1 [vista]
Viewed: 0
Points: 34
Discussions
  • None
Additional Photos by Silvio Sorcini (Silvio1953) Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 19892 W: 130 N: 42058] (221695)
View More Pictures
explore TREKEARTH