Foto

Photographer's Note

Castello di Ceselli - Scheggino (PG)
Castello di poggio del XIII-XIV secolo sulla destra idrografica del fiume Nera (m. 317). Il suo nome, come quello della vicina villa di Cese nel comune di Spoleto, deriva probabilmente dal latino “caedere”, che significa tagliare e disboscare. La tradizione orale ne attribuisce la fondazione al feudatario Cesello, mitizzando l’origine altomedievale del castello eretto a difesa del feudo abbaziale di San Pietro in Valle, affidata ai signori di Ceselli, vassalli dei duchi di Spoleto. Un insediamento più antico sorgeva poco più a monte, ne rimangono solo pochi resti di murature e i ruderi dell’antica chiesa dedicata a Sant’Angelo (nella foto), dipendente dal plebato di Civitella. Domina l’abitato la chiesa di San Michele Arcangelo, anch’essa dipendente dal plebato di Civitella, edificata nel secolo XIV utilizzando come abside la torre poligonale del cassero, poi trasformata in campanile. L’edificio è stato più volte rimaneggiato ed ampliato fino ad assumere l’aspetto attuale di chiesa a navata unica con altari laterali. La sistemazione ottocentesca, sfruttando il pronunciato dislivello della piazza, ha enfatizzato l’imponenza della facciata preceduta da una scalinata.

Nobody ha contrassegnato questa nota come utile

Photo Information
Viewed: 874
Points: 68
Discussions
  • None
Additional Photos by Silvio Sorcini (Silvio1953) Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 20094 W: 130 N: 42405] (223141)
View More Pictures
explore TREKEARTH