Foto

Photographer's Note

a large view of Fairmont Le Chateau Frontenac, behind you can see the St. Lawrence River, and for undertand his dimensions
there is a cruise ship, I have not, never, a river so big...

a little bit history
For over a century, Fairmont Le Chateau Frontenac embodies the fairy tale castle for many visitors who travel to Quebec City! Situated in a panoramic position overlooking the St. Lawrence River, the Fairmont Le Chateau Frontenac is not merely a hotel located in the heart of the historical part of the capital city of the province but is the heart of Quebec, and over the years it has become a symbol. Way back in the 19th century, William Van Horne, General Manager of Canadian Pacific Railway Company (CP) began to build the hotel stop to think of it as ideal for travelers of CP.
Designed in the style medieval and Renaissance embodies the atmosphere of the two great powers that have occupied Quebec City. The name came from a French governor called Louis de Buade, Count of Frontenac, who guided the destiny of New France from 1672 to 1678.
Countless personalities have stayed at the Fairmont Le Chateau Frontenac, including Queen Elizabeth, Prince Charles of Monaco, Charles de Gaulle and many others.
In 1944, the Fairmont Le Chateau Frontenac became the center of action of the conference in Quebec, during the Second World War, which involved U.S. President Franklin D. Roosevelt, British Prime Minister Winston Churchill and Canadian Prime Minister Mackenzie Lyon. In 1993, the resort has been a profound renewal and enriched a superb indoor swimming pool, a fully equipped fitness center and a magnificent terrace. Many of its 618 rooms and suites you can enjoy unforgettable views of the city, and San Lorenzo.



Sempre in Quebec, una visione un pò più larga del Chateau Frontenac, per rendervi conto delle dimensioni
dietro al castello c'è una nave da crociera, impressionante, almeno per me, non avevo mai visto un fiume così grande.
==================================================
un pò di storia
Da più di un secolo il Fairmont Le Chateau Frontenac incarna il castello delle fiabe per molti visitatori che si recano a Québec City! Situato in posizione panoramica dominante il fiume St. Lorenzo, il Fairmont Le Chateau Frontenac non è solo un hotel situato nel cuore della parte storica della città capitale della Provincia ma è IL CUORE di Québec, e con il passare degli anni ne è divenuto simbolo. Nel lontano 19° secolo William Van Horne, General Manager della società ferroviaria Canadian Pacific (CP) iniziò a costruire l’hotel pensandolo come sosta ideale dei viaggiatori dei CP.
Disegnato sullo stile medievale e rinascimentale incarna l’atmosfera dei due grandi poteri che hanno occupato Québec City. Il nome nacque da un governatore francese chiamato Louis de Buade, Conte di Frontenac, che guidò il destino della Nuova Francia dal 1672 al 1678.
Innumerevoli personalità hanno soggiornato al Fairmont Le Chateau Frontenac come la Regina Elisabetta, il Principe Carlo di Monaco, Charles de Gaulle e molti altri.
Nel 1944 il Fairmont Le Chateau Frontenac divenne il centro di azione della conferenza in Québec, durante la II Guerra Mondiale, che coinvolse il Presidente degli Stati Uniti Franklin D. Roosevelt, il Primo Ministro inglese Winston Churchill e il Primo Ministro Canadese Lyon Mackenzie. Nel 1993 il resort è stato oggetto di un profondo rinnovamento arricchendolo di una superba piscina interna, un attrezzato fitness center e una magnifica terrazza. Da molte delle sue 618 camere e suite è possibile ammirare scorci indimenticabili della città, e del San Lorenzo.

robertosalguero, Budapestman ha contrassegnato questa nota come utile

Photo Information
Viewed: 2084
Points: 14
Discussions
  • None
Additional Photos by Francesco Mastrella (CeccoPhoto) Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 537 W: 50 N: 377] (2717)
View More Pictures
explore TREKEARTH